Come curare la barba: 6 step per un look impeccabile

Come curare la barba: 6 step per un look impeccabile

La tua barba merita il meglio. Che sia una barba incolta, lunga o corta, tutto ciò che ti serve sapere per un look impeccabile è in questo articolo.

07/12/2020

1. Come curare la barba? Lavandola!

Se è vero che ciascuna barba è unica, è altrettanto vero che ci sono delle regole valide per tutte le tipologie. La prima? L’igiene. Barba lunga, barba corta, barba incolta, barba hipster: tutte quante devono essere rigorosamente lavate nel modo corretto. Assicurati di usare acqua tiepida (e non troppo calda) e bagnala delicatamente senza utilizzare alcun tipo di sapone. 

Fatto? Andiamo avanti. 

 

2. Detersione per barbe curate 

Ora che la barba è stata correttamente risciacquata, è tempo di passare al vero e proprio lavaggio. Se stai pensando di utilizzare un qualsiasi bagnoschiuma, forse dovresti fermarti. Infatti, per curare la barba al meglio è indispensabile avere uno shampoo ad hoc. Scegliere un detergente specifico ti permette di dare alla tua barba la cura di cui ha bisogno per essere sempre in ordine e in salute. Subito dopo, risciacqua attentamente

 

3. Mai senza spazzolare

Quando si parla di come curare la barba, il terzo step è senza dubbio spazzolare. Quest’operazione, tanto semplice quanto necessaria, ti permette di rimuovere le cellule morte, l’eventuale forfora e le altre impurità. Tuttavia, esattamente come per i capelli, scegliere di adottare un pettine o una spazzola non è la stessa cosa. Infatti, l’impiego del pettine per curare la barba è consigliato per districare i nodi propri delle lunghezze medie. Invece, la spazzola per barba è adatta per chi si sta chiedendo come curare la barba lunga

Consiglio extra: evita i pettini e le spazzole in plastica e opta, invece, per il legno. In questo modo, non renderai la tua barba elettrostatica. 

 

4. Come curare la barba con balsami e oli 

 

barba

 

I balsami e gli oli per barba sono ciò che fanno davvero la differenza quando si parla di come curare la barba in modo impeccabile. Questo perché essi ammorbidiscono il pelo della barba, evitando che diventi secco e donando la giusta morbidezza. Inoltre, l’uso di questi prodotti rende la pelle correttamente idratata e per niente irritata. Nello specifico, l’olio da barba è consigliato in fase di crescita: incrementa l’uscita del pelo dal bulbo pilifero e velocizza la crescita. 

 

5.  Costanti ma senza esagerare

Per un risultato ottimale e una corretta igiene, la barba andrebbe curata in questa maniera un paio di volte a settimana. Infatti, è importante non lavare la barba con la stessa frequenza con cui si lava il viso. Una beauty routine corretta prevede la detersione del volto due volte al giorno, una al mattino e una alla sera. 

Quando si parla di come curare la barba, invece, la situazione è differente. Un lavaggio eccessivamente frequente rende la barba secca e sfibrata. Questo accade perché il nostro corpo produce in modo naturale le sostanza nutritive per favorire la corretta crescita e, lavandola assiduamente, le rimuoviamo incidendo negativamente sullo stato di salute della barba. Ecco perché bisogna essere costanti ma senza esagerare

 

6. Il tocco finale 

 

barba

 

Una corretta detersione e l’uso dei prodotti giusti garantiscono una buona cura della barba a livello di igiene e salute. A livello di puro aspetto estetico, però, la barba potrebbe presentare delle zone diradate. Per garantire un aspetto uniforme e omogeneo, l’ideale è mascherare queste aree meno folte e/o prive di peli con prodotti in grado di donare immediatamente foltezza

Un esempio? Kmax Scalp Shader! Si tratta di uno strumento di hair make-up progettato appositamente per donare pienezza e uniformità alla barba, alle sopracciglia e ai capelli. Essendo disponibile in ben 8 varianti cromatiche (prive di coloranti artificiali), Kmax Scalp Shader si adatta perfettamente al colore di ciascuno.

Et voilà! Sei semplici mosse per prendersi cura della barba e del proprio aspetto in maniera impeccabile. 

 

Resta Aggiornato!

Il Natale è alle porte, ma noi siamo già preparati. Nel prossimo articolo,  ti sveleremo le migliori idee regalo per lei e per lui.



newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per poter rimanere aggiornato sugli sconti esclusivi riservati agli iscritti!


(*offerta valida per un ordine minimo di 30 euro da effettuare entro 30 giorni da questa iscrizione, utilizzabile per un solo acquisto)

← Precedente Successivo →