SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA SOPRA I 59 € - ACQUISTA ORA

kmax_logo

Blog / Tagli capelli uomo: 5 look primaverili da provare

14 aprile 2022

Tagli capelli uomo: 5 look primaverili da provare

Nuova stagione, nuovi tagli di capelli uomo

La primavera è la stagione perfetta per rinnovare il proprio look concedendosi un nuovo taglio di capelli. Nonostante sia risaputo che tagliare i capelli non ne accelera la ricrescita, un buon taglio capelli uomo è in grado di eliminare le punte sfibrate dando vita ad una capigliatura più fresca e ordinata. Inoltre, le punte danneggiate tendono ad appesantire la chioma provocando dei danni non irrilevanti alla struttura capillare.

Per cui, ecco cinque dei migliori tagli capelli uomo da provare assolutamente questa primavera.

1. Mullet per tagli capelli uomo anni ‘80

Il Mullet, dall’inglese “triglia”, è il taglio di capelli simbolo degli anni Ottanta. Si caratterizza per essere corto sopra, sui lati e davanti ma più lungo dietro. Emblema del glam rock, il taglio Mullet è un’acconciatura audace e irriverente, adatta alle anime ribelli.

tagli capelli uomo

Nei panni di Ziggy Stardust, David Bowie rende il Mullet un taglio di capelli iconico. Successivamente, nel pieno degli anni ‘80, questa moda esplode conquistando celebrità di ogni tipo: da Mick Jagger a Tina Turner, da Maradona a David Beckham. Infatti, ciò che rende questo taglio così amato anche oggi, è proprio il suo essere gender fluid.

È un taglio capelli uomo ideale per…

Il taglio Mullet è adatto ai visi geometrici, spigolosi o quadrati, mentre è sconsigliato a chi ha un viso tondo o allungato. Allo stesso modo, anche per chi ha una stempiatura evidente non rappresenta un taglio valorizzante. Tuttavia, se l’anima rock prevale, si può mascherare l’area frontale con un fondotinta per capelli come Kmax Scalp Shader.

2. Taglio Pompadour


taglio capelli uomo

Il taglio Pompadour è un tipo di acconciatura che si caratterizza per la sua lunghezza medio-corta affiancata da un ciuffo di capelli rialzato sopra la fronte, la cosiddetta “banana”. È un taglio capelli uomo noto a tutti grazie a Elvis Presley, ma le sue origini risalgono alla corte di Versailles. Infatti, Madame Pompadour, l’amante del re Luigi VI, era solita spazzolare il ciuffo all’indietro gonfiandolo rispetto al resto della capigliatura: nel corso degli anni, è diventata una vera e propria icona di stile al punto da chiamare con il suo nome quest’acconciatura.

È un taglio di capelli uomo ideale per…

Il taglio Pompadour è maggiormente adatto agli uomini dal viso più spigoloso e rettangolare con zigomi pronunciati. Per ottenere un risultato impeccabile, è importante che il ciuffo appaia folto e ben fissato. Il miglior alleato di questo taglio di capelli è Kmax Styling Gel, il primo gel fissante arricchito con microfibre di cheratina: infoltisce la chioma e, contemporaneamente, fissa il look.

3. Taglio sfumato con ciuffo

Tra i tagli capelli uomo, vi è un classico senza tempo: il taglio sfumato medio-corto sui lati con un ciuffo di media lunghezza. Si tratta di un look sobrio, giovanile e moderno che, a seconda del proprio stile, può assumere diverse varianti.


taglio capelli scalato

Charles Leclerc, il giovane pilota automobilistico della Scuderia Ferrari, è un ottimo modello a cui ispirarsi per questo taglio sfumato con ciuffo. A renderlo uno dei tagli di capelli più di tendenza, è sicuramente la sua semplicità e versatilità, oltre che il suo effetto naturale.

È un taglio di capelli ideale per…

È uno stile semplice ma elegante, adatto a chiunque voglia sperimentare qualcosa di nuovo senza osare eccessivamente. Una chioma folta e voluminosa è un requisito chiave per assicurarsi la buona riuscita di questo look. In questi casi, uno shampoo volumizzante come Kmax Volumizing Shampoo rappresenta il miglior alleato per donare volume anche ai capelli più sottili.

4. Bro Flow per capelli medio-lunghi


taglio capelli lunghi uomo

Tra le tendenze di quest’anno, vi è anche il taglio Bro Flow. Quest’ultimo prende il nome dal fatto che, dopo essere stati lavati, i capelli vengono pettinati all’indietro e lasciati asciugare in maniera naturale. È uno dei tagli capelli uomo che rientra nella medio-lunga lunghezza, perché i capelli devono essere pettinati all’indietro fino ad ottenere delle onde morbide.

È uno dei tagli capelli uomo ideale per…

Il Bro Flow è un taglio di capelli uomo che necessita di una lunghezza medio-lunga e un capello mosso, ma è possibile ottenere un effetto simile anche con i capelli lisci grazie ad una lozione al sale marino. Per via della lunghezza del ciuffo e della frequenza con cui viene toccato, questo tipologia di capigliatura tende a sporcarsi più facilmente. Ecco perché è sempre utile avere con sé uno shampoo secco come Kmax Volumizing Root Spray: rimuove gli eccessi oleosi e lascia i capelli freschi e profumati senza bisogno di utilizzare l’acqua.

5. Tagli capelli uomo Taper Fade

Tipico degli anni ‘90, amato negli anni 2000 e rivisitato oggi, il taglio Taper Fade è un’acconciatura che non smette di entusiasmare per la sua versatilità. Si tratta di un taglio molto di moda fra i rapper degli anni Novanta e successivamente imitato da moltissimi.

In generale, viene realizzato partendo dalle basette fino ad arrivare alle tempie con uno spessore via via diminuito. Tuttavia, esistono molte varianti e sfumature di questo taglio ed è proprio questo a renderlo perfetto per molti.


tagli capelli uomo

È un taglio capelli ideale per…

Il Taper Fade è ideale per chiunque desideri uno stile deciso e ricercato. È spesso difficile da realizzare e per questo è importante assicurarsi che il proprio parrucchiere sia all’altezza della sfida. Avendo una linea frontale ben definita, è importante utilizzare prodotti concealing come le fibre per capelli Kmax per mascherare un'eventuale stempiatura e assicurarsi una capigliatura impeccabile.

Resta aggiornato!