SPRAY COLORATI PER CAPELLI: la soluzione più veloce per diradamento e capelli bianchi

SPRAY COLORATI PER CAPELLI: la soluzione più veloce per diradamento e capelli bianchi

Spray coloranti per capelli in grado di dare un risultato immediato dando colore, nascondendo un eventuale diradamento, e coprendo con un breve gesto i capelli bianchi e la ricrescita.. scopriamoli insieme!

15/05/2020

Negli ultimi anni sul mercato sono comparsi gli spray coloranti per capelli, formidabili alleati  in grado di nascondere un visibile diradamento creando l’illusione della presenza di capelli là dove sono poco presenti  e in grado di dare uniformità di colore alla chioma senza la necessità di andare tutti i mesi dal parrucchiere per fare la tinta.

I loro vantaggi infatti sono innumerevoli: si tratta di soluzioni pratiche e veloci che aiutano a nascondere i capelli bianchi o grigi in pochi secondi e con un semplice gesto, camuffano una ricrescita evidente di diverso colore, ravvivano i riflessi quando la tinta inizia a perdere vivacità, e soprattutto mascherano alla perfezione un inizio di calvizie dando un effetto di riempimento alle aree diradate. 

Inoltre hanno il vantaggio di avere un’applicazione molto semplice: si usano a casa applicandoli da soli davanti allo specchio e necessitano solo di qualche piccola accortezza nell’applicazione. Una volta sui capelli, si eliminano con il lavaggio con un semplice shampoo.

 

Color Hair Sprays

 

Si tratta di spray coloranti  disponibili in varie colorazioni che si adattano alle diverse tonalità dei capelli, alcuni offrono solo un effetto coprente, quelli più professionali invece vanno ad agire anche sulla qualità del fusto del capello grazie a principi attivi che lo proteggono e ne rafforzano la struttura, diventando quindi dei veri e propri prodotti di haircare. 

La scelta che il mercato offre è ampia: ecco i nostri consigli per districarsi al meglio in un mercato che a volte può creare confusione. Per scegliere al meglio lo spray che più si adatta alle nostre esigenze, dobbiamo tenere in considerazione questi parametri:

 

  1. Pigmenti naturali vs pigmenti chimici
  2. Formule water resistant.
  3. Formule ad asciugatura rapida.
  4. Lunga tenuta ed omogeneità di colore.
  5. No parabeni e sostanze chimiche.

 

1 - Pigmenti naturali vs pigmenti chimici

I primi sono più costosi, i secondi più economici.

Innanzi tutto bisogna differenziare gli spray coloranti per capelli creati solo x coprire una ricrescita di colore diverso,i capelli bianchi o un diradamento visibile, e quelli creati per ravvivare i riflessi e il colore di una tinta ormai sbiadita.

Perchè fare una differenza? Perchè quelli ideati specificatamente per nascondere il diradamento e per coprire la ricrescita entrano a contatto diretto con il cuoio capelluto mentre quelli fatti solo per ravvivare il colore nella lunghezza del capello si applicano solo sul fusto del capello stesso, una parte “morta” e non viva.

Per questo è bene dare un occhiata alla lista degli ingredienti: se vogliamo coprire un inizio di calvizie o colorare le radici del capelli, meglio optare per prodotti che contengano solo pigmenti naturali e non sostanze chimiche per evitare rischi di allergie ed irritazioni.

Diverso il caso in cui vogliamo utilizzare lo spray colorante per capelli solo sulle lunghezze, in questo caso il cuoio capelluto (se applichiamo il prodotto correttamente) non viene intaccato, e quindi possiamo optare anche per prodotti più economici con coloranti chimici.

Teniamo però presente una fattore molto importante: anche se si vuole utilizzare il prodotto solo per ravvivare il colore delle lunghezze, pigmenti naturali daranno sempre risultati migliori  rispetto a colorazioni chimiche, e sarà più facile evitare l’effetto maschera o tinta .

 

color shades

 

2 - Formule water resistant.

Alcune formulazioni sono resistenti all’acqua e sono assolutamente le più consigliate per poter utilizzare gli spray colorati per capelli anche quando si va in palestra, si fa una sauna o semplicemente quando piove, senza il rischio di macchiare vestiti o di avere gocce di sudore colorato che  scivolano sul viso mentre siamo sul tapis roulants.

Attenzione quindi a questa specifica, chiaramente sono prodotti che costano leggermente di più, ma la tranquillità che assicurano è impagabile.

 

3 - Formule ad asciugatura rapida.

Le formule più innovative sono in grado di asciugarsi in pochi minuti, mentre quelle più semplici possono richiedere da dieci minuti al quarto d’ora per asciugarsi completamente. Durante questo periodo di attesa è importante non toccarsi i capelli per non sporcarsi le mani e togliere colore alle ciocche creando spiacevoli punti di “vuoto”.  Va da sé che quelli ad asciugatura rapida offrono un comfort immediato e sicuro

 

4 - Lunga tenuta ed omogeneità di colore.

Le formule degli spray colorati per capelli più professionali garantiscono una strong hold di più giorni, mantenendo la stessa qualità di colore fino al lavaggio successivo, senza il rischio di sbiadire o opacizzarsi come invece accade con quelli a tenuta soft che a distanza di 24 ore già sbiadiscono nelle nuances.

 

Color Hair Spray

 

5 - No parabeni e sostanze chimiche.

Anche se applicati solo sulle lunghezze, è importante scegliere spray coloranti per capelli che riducono al minimo la presenza di sostanze chimiche che nel tempo sfibrano la struttura del capello stesso e lo rendono più secco. Prodotti che contengono attivi naturali, senza conservanti aggressivi o sostanze chimiche in eccesso preservano l’idratazione e la qualità del capello senza danneggiarlo.

Ora che abbiamo capito quali sono gli elementi più importanti da considerare per scegliere lo spray colorante per capelli che meglio si adatta alle nostre esigenze, scopriamo insieme come applicarli al meglio. Ecco qua tutti i nostri suggerimenti per l’applicazione più corretta.

 

color hair sprays

 

1 - Scegliere il colore giusto! Il consiglio è scegliere SEMPRE il colore più simile a quello naturale, con qualche piccolo accorgimento: possiamo optare per un colore leggermente più scuro, se vogliamo dare profondità, o leggermente più chiaro per apportare leggerezza.

 

2 - Agitare bene il prodotto prima dell’uso, perchè la formulazione si deve miscelare, spesso i pigmenti rimangono nella parte bassa della bottiglia e soprattutto al primo utilizzo è bene shakerare il prodotto per almeno un minuto.

 

3 - La giusta distanza: applicare sempre il prodotto a una distanza di 10/15 cm vaporizzandolo in modo continuo per dare omogeneità di colore ed evitare accumuli su singole zone. 

 

4 - Poco è meglio!

Applicare poco prodotto vaporizzandolo in più step fino ad ottenere la tonalità di colore desiderata è il modo migliore per ottenere un risultato naturale e non “pesante”.

 

5 - Pettinare i capelli. Utilizzare una spazzola o un pettine a denti sottili su tutta la chioma renderà il risultato ancora più omogeneo, spazzolare singole ciocche insistendo più su alcune e meno su altre, permetterà invece di ottenere un effetto sfumato e darà profondità.

 

Rimani Aggiornato

 

Lo sapevi che lo stress influisce sulla salute e sulla qualità dei nostri capelli? Ne parleremo insieme la prossima settimana andando a scoprire la correlazione tra stress e perdita di capelli e cercheremo di capire limitarla, buona settimana!



newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni subito 10 euro di sconto per provare i nostri prodotti.


(*offerta valida per un ordine minimo di 30 euro da effettuare entro 30 giorni da questa iscrizione, utilizzabile per un solo acquisto)

← Precedente Successivo →