I Migliori Hairstyles per l'Estate 2020

I Migliori Hairstyles per l'Estate 2020

Bandana, onde, trecce, quali sono gli hairstyles di tendenza di questa estate? Scopriamo gli 8 tagli e le acconciature estive più alla moda per uomini e donne.

10/08/2020

Estate, sinonimo di divertimento e spensieratezza, sole e mare! E’ anche tempo di osare con hairstyles divertenti e colorati, facili da realizzare, e con acconciature apparentemente disordinate, che trasmettano freschezza e allegria.

Ecco allora i migliori hairstyles estivi per l'uomo e per la donna che abbiamo selezionato, e i prodotti kmax per poterli realizzare al meglio.

 

I migliori hairstyles estivi per la donna:

 

  1. Treccine che incorniciano il viso
  2. Chignon allegro
  3. Bicolor beach waves
  4. Frangia laterale
  5. Messy bun estivo

 

..e quelli per l’uomo:

 

  1. Taglio corto laterale con ciuffo spettinato
  2. Taglio rasato laterale con ciuffo all’indietro
  3. Corti effetto bagnato

 

1 - Treccine che incorniciano il viso

 

hairstyle

 

Un po’ hippy un pò romantiche, piccole trecce che incorniciano il viso dando armonia anche ai visi dalle forme più squadrate o allungate, le treccine d’estate donano freschezza e allegria.  Semplicissime da realizzare, mettono in risalto gli occhi e donano un tocco country al look, da utilizzare sia di giorno che di sera. L’idea in più: fissarne la tenuta con il Kmax Fixing Spray, per evitare che capelli ribelli escano dall’intreccio creando disordine e rovinando la bellezza dell’acconciatura.

 

2 - Chignon allegro

 

hairstyle

 

Bandane e foulards: non solo legati sulla fronte ma questa volta utilizzati come vera e propria parte integrante dell’acconciatura. Con queste stoffe dai mille colori anche lo chignon da elemento classico diventa frizzante e allegro, perfetto per le serate d’estate all’aperto. Ma non solo, provate a intrecciare una bandana quando vi fate una treccia posteriore: basta semplicemente legarla all'inizio di una ciocca e intrecciarla insieme ai capelli per dare un effetto allegro e fresco.

Utilizzare un prodotto specifico, come il Kmax Volumizing Shampoo, permette di dare il giusto volume ai capelli per renderli pronti all’acconciatura.

 

3 - Bicolor beach waves

 

hairstyle

 

L’estate è il momento ideale per lasciare i capelli liberi e al vento. Al mare in particolare, l’acqua salata dona ai capelli lunghi un effetto ondulato naturale e selvaggio da sfoggiare nelle lunghe giornate in spiaggia. La summer 2020 aggiunge a questo look un tocco in più: le ciocche bicolor. Possono essere fatte con i classici colpi di sole se si desidera un effetto di lunga durata, oppure si possono utilizzare gli spray colorati per poter cambiare look anche soltanto per pochi giorni. Niente colori fluo ma sempre uno stile naturale: ciocche bionde, castane, rosse, grigie o nere, grazie ai Kmax color spray, realizzati con pigmenti naturali, giocare con i colori non è mai stato così semplice.

 

4 - Frangia laterale

 

hairstyle

 

La frangia è stata la regina degli hairstyle di questo 2020: per l’estate si allunga, quasi a diventare un ciuffo ribelle da tenere su un lato del viso, quasi a nascondere lo sguardo. Di giorno dona un effetto sbarazzino, di sera regala mistero e seduzione. Ideale sia con i capelli lunghi che con i caschetti sopra le spalle,  l’importante è che sia perfettamente pulita.
In aiuto allora arriva il Kmax Root Spray che dona freschezza e pulizia immediata senza dover lavare i capelli, per avere uno stile sempre perfetto.

 

5 - Messy bun estivo

 

hairstyle

 

Facile da realizzare, lascia il collo scoperto ed è perfetto nelle giornate di grande caldo. E’ uno chignon alto realizzato sulla parte centrale della testa che lascia molte ciocche di capelli uscire verso l’esterno, dando un look spettinato e disordinato ma allo stesso tempo ricercato. Perfetto quando i capelli sono leggermente increspati e resi un pò ispidi dal sale del mare, perchè diventano più facili da raccogliere.

 

E per quanto riguarda i migliori hairstyles maschili?

Ecco la nostra selezione dei tre tagli maschili di maggior tendenza per l’estate 2020:

 

1 - Taglio corto laterale con ciuffo spettinato

 

hairstyle

 

Un taglio corto e curato ai lati e sulla nuca con un ciuffo di capelli lasciato libero e spettinato sulla fronte, da abbinare a una barba di più giorni leggermente incolta per dare un tocco affascinante e ribelle a questo hairstyle. Perfetto per i giorni d’estate da completare con un paio di occhiali da sole a specchio.
Importante in questo caso avere una chioma folta e piena, da ottenere con l’uso delle fibre di cheratina Kmax, ideali per dare volume e riempire le aree diradate, per assicurare un look perfetto e giovanile.

 

2 - Taglio rasato laterale con ciuffo lungo all’indietro

 

hairstyle

 

Capelli rasati lateralmente e sulla nuca per contrastare il caldo d’estate, che diventano invece lunghi sulla parte alta della testa, da pettinare all’indietro in un look forte e ordinato. Anche in questo caso la barba completa il look, ma deve essere curata e di pochi giorni per mantenere la semplicità e l’ordine dell’acconciatura. Per realizzare la piega saranno sufficienti un pettine a denti larghi e un leggero prodotto fissante, come il Kmax Fixing Spray, che con una texture super leggera permette di fissare la piega con un effetto estremamente naturale.

 

3- Corti effetto bagnato

 

hairstyle

 

Un look estivo e giovanile, ideale sia di giorno che di sera, da abbinare sempre a una barba di qualche giorno, protagonista indiscussa dell’estate. I capelli corti, lunghi al massimo tre cm, sono un hairstyle facile da realizzare, e sono perfetti se si vuole ottenere un effetto bagnato utilizzando prodotti in gel di lunga tenuta in grado di dare un look naturale e non rigido. Per chi ha pochi capelli o un inizio di calvizie, viene in aiuto il Kmax Styling Gel, che oltre a garantire uno styling soft ad effetto bagnato, contribuisce a rinfoltire i capelli grazie alle fibre di cheratina che contiene all’interno della sua formula a base acquosa. Le microparticelle di cheratina in sospensione infatti, si legano ai capelli contribuendo a riempire le zone diradate per dare il tocco finale a questo look.

 

Rimani Aggiornato!

 

Perchè i capelli diventano bianchi? Nel nostro prossimo articolo scopriremo insieme i meccanismi fisiologici all’origine dell’ingrigimento dei capelli e come fare per contrastarli.

 

 



newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni subito 10 euro di sconto per provare i nostri prodotti.


(*offerta valida per un ordine minimo di 30 euro da effettuare entro 30 giorni da questa iscrizione, utilizzabile per un solo acquisto)

← Precedente Successivo →