Come tagliarsi i capelli da soli: i nostri consigli per il taglio di capelli perfetto da uomo e da donna.

Come tagliarsi i capelli da soli: i nostri consigli per il taglio di capelli perfetto da uomo e da donna.

Tagliarsi i capelli da soli può fare un po’ paura, soprattutto se è la prima volta. Tuttavia, ci sono alcuni semplici passaggi che, se eseguiti correttamente, ti aiuteranno a tagliare perfettamente i tuoi capelli anche a casa. Vediamo insieme come procedere!

08/05/2020

In questo periodo in cui la maggior parte di noi è costretta a casa, senza la possibilità di andare dal parrucchiere per un  perfetto hairstyle, può essere utile seguire  alcuni consigli su come tagliarsi i capelli da soli. Partendo dagli strumenti necessari,  fino ad arrivare ad alcuni suggerimenti su come tagliarsi i capelli a casa per uomini e donne, in questo articolo vedremo in dettaglio:

 

  1. Prima del taglio di capelli: strumenti e preparazione
  2. Come tagliarsi i capelli a casa: meglio bagnati o asciutti?
  3. Le regole base per un taglio di capelli da uomo:

    . pulire e ridefinire
    . tracciare e sfumare
    . tagliare
  4. Le regole base per un taglio di capelli da donna:

    . rimuovere le doppie punte
    . tagliare i capelli
    . scalare i capelli
    . fare la frangia
    . accorciare la frangia

 

1 - Prima del taglio di capelli: strumenti e preparazione

hair cut

Prima di tutto, quando si decide di tagliarsi i capelli da soli, è essenziale verificare di avere tutto ciò che serve.

 

Forbici: devono essere piccole e avere lame ben affilate, in modo da tagliare i capelli con precisione; usa quelli con lame diritte per tagliare, mentre quelle con il pettine integrato per diradare.

Pettine: preferibilmente spesso e non tascabile, aiuta a eliminare qualsiasi groviglio e a lisciare e dividere i capelli durante il taglio: sia realizzati in legno che in plastica, è necessario averne uno con denti grandi per pettinare e uno con denti più stretti come aiuto nel taglio di capelli.

Mollette per capelli: per raccogliere le varie ciocche in modo da potersi concentrare su una porzione limitata di capelli e procedere nei vari passaggi.

Elastici per capelli: necessari per eseguire alcuni passaggi di base di tagli diversi, in particolare quelli che prevedono l’effetto scalato;

Rasoio elettrico: fondamentale nei tagli maschili per ripulire, sfumare, tagliare.
Specchio: uno fisso e uno mobile, in modo da poter vedere tutti i lati della testa;

 

2 - Come tagliarsi i capelli a casa: meglio bagnati o asciutti?

Se desideri spuntare le lunghezze, bagna i capelli. Per chi ha capelli lisci naturali, può anche essere sufficiente inumidirli, ma se si hanno capelli ricci è un po' diverso. In questo caso infatti ci sono due opzioni: per accorciarli, si può farlo anche da asciutti, ma se al contrario si vogliono tagliare molto, è meglio bagnarli. Però attenzione: i capelli si allungano quando sono bagnati! Tieni in considerazione questo fattore prima di ritrovarti con un taglio eccessivamente corto una volta asciutti..

 

3 - Le regole base per un taglio di capelli da uomo :

PULIRE E RIDEFINIRE

hair cut

Se l'obiettivo è rendere l’hairstyle pulito e definito, il segreto è rimuovere i peli superflui dalla pettinatura. Agisci sulla parte posteriore del collo, le basette e il contorno delle orecchie.

Lo strumento ideale è il rasoio elettrico, che consente di tagliare i capelli alla lunghezza desiderata con precisione e facilità senza arrossare o irritare la pelle.

Innanzitutto, per pulire il taglio di capelli sulla nuca, prendi un punto di riferimento come il lobo dell'orecchio, regola il rasoio elettrico nella misura più corta e procedi dal basso verso l'alto fino a raggiungere l'altezza scelta eliminando i capelli superflui.

 

TRACCIARE E SFUMARE

hair cut

Dopo aver effettuato le regolazioni di base, continua realizzando lo sfumato laterale fino a raggiungere un hairstyle completo. Prima di tutto, è necessario pettinare i capelli seguendo la loro normale forma, in questo modo avrai un'idea precisa di come procedere. Regola il rasoio con la giusta misura: meglio iniziare con una misura più corta per evitare danni irreparabili.

Per ottenere il taglio perfetto, devi sapere come e dove agire e per questo tracciare una linea guida è essenziale. Tracciala ai lati della testa e una volta delineata, sfumala regolando la macchina con una misura in più rispetto a quella desiderata. Successivamente, procedi lungo la linea fino ad arrivare alle tempie, per avere uno sfumato su tutta la testa.

Tra la prima linea tracciata e le tempie è utile creare una linea intermedia. L'obiettivo è lavorare su ogni linea con una misura in più rispetto alla precedente, in modo da ottenere un hairstyle ben sfumato.

 

TAGLIARE

Per questo passaggio avrai bisogno delle forbici. Dopo aver pettinato i capelli più lunghi intorno all'orecchio, sollevali con l'aiuto delle dita o con un pettine per distanziarli dalla testa e procedi con il taglio.

È importante tenere le forbici parallele alle dita e procedere lentamente finché non si esegue lo stesso taglio su entrambi i lati. Non è necessario tirare eccessivamente i capelli, ma lasciarli il più possibile nella loro forma naturale: se vengono tirati, vengono allungati e il risultato finale sarà un taglio più corto del previsto. Procedi per step controllando ogni volta il tuo lavoro. Infine, per la parte superiore della testa, è necessario sollevare una ciocca alla volta (lunghezza da 6 a 12 cm) e procedere molto lentamente per ridurre al minimo il margine di errore.

Suggerimento: alcuni parrucchieri tagliano una piccola ciocca al centro dell'attaccatura e usano questa lunghezza come punto di riferimento per il resto della testa.

A questo punto non rimane che lo style: un giusto prodotto in grado di fissare la piega con un effetto naturale diventa in questo caso l’alleato migliore. La scelta base è tra i prodotti in spray o in gel se si preferisce un effetto bagnato. Prodotti come il Kmax Concealing Gel sono in grado di dare style e aggiungere un effetto folto là dove è già visibile un leggero diradamento grazie alle fibre di cheratina presenti al suo interno. 

Il Kmax fixing spray è perfetto invece qualora il diradamento è più visibile e lo si nasconde con le fibre di cheratina: in questo caso il fixing spray oltre ad un effetto styling rafforza il legame tra le fibre e i capelli prolungandone la tenuta per giorni.

 

4 - Le regole base per un taglio di capelli da donna:

RIMUOVERE LE DOPPIE PUNTE

hair cut

Per una perfetto hairstyle femminile la prima cosa da fare è agire sulle punte dei capelli, per sbarazzarsi di eventuali doppie punte. 

Per tagliarti i capelli da sola, dividili in ciocche e procedi come segue: passa il pettine e stira la ciocca al massimo, mantenendola ferma tra le dita. Con l'aiuto delle forbici, da posizionare in verticale e mai in orizzontale, taglia le punte in modo casuale e rapido, per garantire un effetto naturale ed evitare di ritrovarti con un taglio pulito ed eccessivamente geometrico.

 

TAGLIARE I CAPELLI

hair cut

Se il tuo desiderio è quello di accorciare i capelli, passando ad esempio da un taglio lungo a un taglio di capelli medio, come un long-bob, inizia legando i capelli in una coda posteriore e aggiungi un secondo elastico per definire il punto oltre il quale tagliare .

Per ottenere un taglio leggermente più lungo davanti, tira i capelli dietro le orecchie, se preferisci una lunghezza costante,, evita questo passaggio.

A questo punto, taglia un po 'sotto l'elastico.

Dopo averli asciugati, puoi alleggerire leggermente le punte, usando un pettine come limite oltre il quale non andare, tenendo le forbici in verticale e spuntando qualche ciocca in modo da avere un taglio più naturale, meno nitido e geometrico.

 

SCALARE I CAPELLI

hair cut

Se vuoi tagliarti i capelli da sola e desideri un taglio scalato, partendo dai capelli lunghi, fai  una coda molto stretta e tirala sulla fronte. Pettinala con cura, posiziona le forbici in verticale e procedi con il taglio, lavorando solo sulle punte, senza effettuare tagli importanti. È un lavoro meticoloso e preciso, che si concentra sulla parte finale dei capelli, per ottenere un'acconciatura uniforme e leggera. Controlla il risultato e ripeti gli step fino ad ottenere la lunghezza desiderata.

 

FARE LA FRANGIA

hair-cut

Se vuoi tagliarti i capelli a casa e desideri una frangia, prendi una porzione di capelli che non sia troppo corposa, e tirala in avanti, sopra la fronte.

A questo punto pettinala bene e inumidiscila un pò, senza esagerare, tienila tra le dita, poi arrotolala su se stessa e inizia a tagliare. Cerca di non salire troppo, per evitare che un risultato eccessivamente corto: meglio intervenire in due fasi senza fare danni irreparabili. Grazie a questa tecnica, la frangia sarà leggermente più lunga sui lati e non diritta su tutta la fronte, per un aspetto più morbido e meno deciso.

 

ACCORCIARE LA FRANGIA

hair cut

Se devi solo accorciare la frangia da sola, è meglio agire sui capelli asciutti.

Pettina con cura la frangia e usa il pettine come un righello, per essere in grado di rimuovere e accorciare correttamente i ciuffi più lunghi:  inizia dal centro del naso - nella zona centrale - e procedi verso un angolo, fino al sopracciglio sinistro, e poi sul lato opposto. Procedi per step fino ad ottenere la lunghezza desiderata.

Suggerimento: Se è visibile un diradamento dei capelli, per esempio sulle tempie o sulla riga centrale, oltre a scegliere il taglio giusto, per mascherarlo al meglio puoi utilizzare le fibre di cheratina, in grado di dare un effetto folto e pieno in pochi secondi. Scoprine l’uso qui!

 

Rimani Aggiornato!

 

Complimenti! A questo punto dovresti aver ottenuto l’ hairstyle desiderato tutto fatta da te! Ma cosa succede se sono presenti capelli grigi o una ricrescita delle radici che desideri coprire senza andare dal parrucchiere? Resta con noi la prossima settimana per scoprire la gamma di prodotti in grado di risolvere questo problema: gli spray coloranti per capelli!




newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni subito 10 euro di sconto per provare i nostri prodotti.


(*offerta valida per un ordine minimo di 30 euro da effettuare entro 30 giorni da questa iscrizione, utilizzabile per un solo acquisto)

← Precedente Successivo →