Colore capelli autunno 2020: 5 idee da sperimentare

Colore capelli autunno 2020: 5 idee da sperimentare

Dai red carpets delle star ai nostri parrucchieri, ecco i cinque colori di capelli che caratterizzeranno questo autunno/inverno 2020. Scoprili tutti e scegli come rivoluzionare la tua chioma.

15/10/2020

Qual è il colore capelli autunno 2020 più amato? Lasceremo scegliere a te il vincitore. In quest’articolo, ti presentiamo i cinque colori di capelli che più hanno conquistato il team di esperti di Kmax Hair MakeUp.  

Che vinca il migliore! 

 

1.Cinderella Blonde: un colore da favola

 

capelli

 

Denominato dall’hairstylist Luke Hersheson “Cinderella Blond”, è la sfumatura di biondo ideale per accogliere l’arrivo della nuova stagione. Il successo da favola del “Biondo Cenerentola” è da ricercarsi nel suo tono caldo e avvolgente. Infatti, a differenza del classico biondo platino, la tonalità Cinderella Blonde risulta decisamente più naturale e versatile

Già diverse star hanno cavalcato l’onda del Cinderella Blonde, ma non tutte hanno trovato il loro finale da favola. Un esempio? L’amata mora Emily Ratajkowski è stata tra le prime a sperimentare questo colore, ma dopo poche settimane ha deciso di tornare al suo tradizionale castano. Questo a dimostrazione del fatto che anche se si tratta del colore di capelli più in voga di questo autunno/inverno 2020, non è detto che sia quello giusto per far risaltare il proprio look. 

 

2. Moro o biondo? Mushroom Blonde!

 

capelli-autunno

 

In questo autunno 2020, le storiche diatribe tra more e bionde hanno trovato la loro tregua in un nuovo colore di capelli di tendenza: il Mushroom Blonde. Una sfumatura di colore per capelli che trova la propria ispirazione dal mondo della natura e, in particolare, dall’aspetto cromatico dei funghi. Mushroom Blonde è il colore di capelli in perfetta armonia con la stagione fredda: un marrone delicato arricchito da una nota argentata con un tocco di biondo. Si dice che il giusto stia nel mezzo, è questa tonalità ne è la piena dimostrazione. 

Inoltre, per chi è rimasto affascinato da questo colore ma vorrebbe una punta più scura, può sperimentare l’altrettanto amato Mushroom Brown. Si tratta di un colore di capelli più tendente al beige che al biondo, ma che mantiene la stessa particolarità del Mashroom Blonde.

 

3. Chocolate Almond: lo chic dei castani

 

capelli-castani

 

L’autunno/inverno 2020 riserva delle sorprese anche per gli amanti del castano e per chi proprio non ne vuole sapere delle sfumature bionde. L’ormai classico color cioccolato e alla delicatezza cromatica del latte di mandorla hanno permesso la nascita di una nuova sfumatura di castano: il Chocolate Almond. La tradizionale base scura dei castani viene dolcemente illuminata dai riflessi dorati per un effetto tanto naturale quanto particolare. Un altro motivo per scegliere questo colore capelli? È assolutamente facile da mantenere e non richiede continui ritocchi. 

 

4. Cherry Bombre: la rivincita delle rosse

 

rosse

 

Dopo il successo del 2016, il colore che ha dato una nuova accezione al rosso torna a far parlare di sé in questa stagione. Cherry Bombre non è solamente una sfumatura di rosso ciliegia, ma si tratta di una vera e propria tecnica di colorazione per capelli scuri. Essa prevede l’utilizzo della propria base di colore, la quale deve essere scura, per poi compiere una sfumatura simile allo shatush per donare alla capigliatura un tono rosso ciliegia. Il suo fascino è percepito a pieno per chi ha i capelli lunghi, in quanto il colore acceso delle sfumature viene totalmente esaltato dalla lunghezza del capello. Allo stesso modo, l’effetto è ancora più intenso se i capelli sono folti e voluminosi. E nel caso non lo fossero, potresti abbinare al nuovo colore di capelli anche uno shampoo volumizzante come Kmax Volumizing Shampoo

Attenzione però! Anche se molti considerano lo Cherry Bombre un vero e proprio passepartout per chiunque senta il bisogno di cambiare il proprio look con l’arrivo della nuova stagione, non è proprio così. Si tratta di un tipo di colorazione che si adatta meglio a chi ha presenta un sottotono freddo e, ovviamente, una base di capelli scura

 

5. Face framing: cambiare senza esagerare

 

ciocche

 

Se vuoi valorizzare il tuo viso ma cambiare colore di capelli non è ciò di cui hai bisogno, il Face Framing è l’opzione che fa per te. Si tratta dell’ultima tendenza del 2020 in fatto di capelli. Il Face Framing, come suggerisce il nome stesso, dà luce al proprio volto incorniciandolo. Come? Grazie a un vero e proprio contouring dei capelli! A differenza del balayage sui capelli (un’altra tecnica di schiarimento per capelli), il Face Framing non ha nessuna regola cromatica. Il viso viene valorizzato e incorniciato grazie a ciocche di capelli frontali di altri colori senza nessun limite. Per cui, puoi decidere di restare sul classico optando per una tonalità più chiara o più scura del tuo colore naturale. Oppure, puoi lasciare spazio alla tua creatività e spaziare dal lilla al blu, dal verde al rosa. È così semplice che puoi farla tu stessa con uno spray colorato come Kmax Concealing Color Spray: in pochi secondi otterrai il cambiamento di cui avevi bisogno senza esagerare. 

Provare per credere!

 

Rimani aggiornato!

 

Le microfibre di cheratina fanno male ai capelli? Le risposte a ogni dubbio sulle fibre per capelli nel prossimo articolo del blog Kmax.

 



newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni subito 10 euro di sconto per provare i nostri prodotti.


(*offerta valida per un ordine minimo di 30 euro da effettuare entro 30 giorni da questa iscrizione, utilizzabile per un solo acquisto)

← Precedente Successivo →