Alimentazione e capelli: la top 10 dei cibi autunnali

Alimentazione e capelli: la top 10 dei cibi autunnali

Capelli sani e lucenti anche in autunno? Si può, ma solo con la giusta alimentazione. In quest’articolo, abbiamo selezionato i migliori cibi autunnali che fanno bene alla salute dei capelli. Vediamo quali sono.

07/11/2020

Alimentazione e capelli: un legame indissolubile 

L’uomo è ciò che mangia”. Era il 1804 quando Ludwig Feuerbach, uno dei più noti filosofi del suo tempo, pronunciò queste parole destinate ad arrivare fino ai nostri giorni. In sintesi, egli sostiene che ogni alimento che noi mangiamo influenza il nostro corpo, la nostra salute e la nostra mente. Adottando questa visione, è più semplice anche capire in che modo alimentazione e capelli siano tra loro strettamente correlati.

 

Il benessere dei capelli non viene da sé, ma è il risultato di una serie di fattori dipendenti tra loro: uno stile di vita sano, una dieta equilibrata, la giusta dose di sport e la scelta dei prodotti per capelli adeguati. Nel momento in cui uno o più di questi elementi viene a mancare, l’equilibrio si rompe e, in questo contesto, l’alimentazione gioca un ruolo chiave. Infatti, i capelli, esattamente come il resto del nostro organismo, per essere in salute hanno bisogno della corretta dose di vitamine, oligoelementi e proteine

Tuttavia, la natura ci facilita il lavoro mettendoci a disposizione ogni stagione gli alimenti di cui abbiamo bisogno per prenderci cura del nostro organismo e, di conseguenza, anche per intraprendere la giusta dieta per capelli. Di seguito, abbiamo selezionato i dieci migliori cibi autunnali per un’alimentazione per capelli ideale

 

1. Castagne: must have di stagione

 

alimentazione-capelli

Al primo posto tra gli alimenti della stagione autunnale più amati vi sono senza dubbio le castagne. Simbolo dell’autunno per eccellenza, le castagne non sono solo buone, ma fanno anche bene. Nello specifico, sono note per le loro proprietà benefiche per l’intestino, il sistema nervoso e la circolazione. Tuttavia, essendo particolarmente ricche di ferro, sono il frutto ideale anche quando si parla di alimentazione capelli. Infatti, la carenza di ferro è una delle cause più comuni in caso di caduta di capelli anomala e abbondante (soprattutto nelle donne). Infine, le castagne sono dotate di una buona dose di vitamine del gruppo B, essenziali per il mantenimento della salute dei capelli. 

 

2.  Funghi: un cibo senza tempo

Ricchi di niacina, riboflavina e vitamine del gruppo B, i funghi sono un altro grande classico della stagione autunnale. Tra essi, spicca una varietà assai rilevante quando si parla di capelli e alimentazione: i funghi shiitake. Quest’ultimi sono particolarmente ricchi di rame e questo fa sì che i capelli mantengano più a lungo il loro colore naturale e un elevato grado di lucentezza

Infatti, il rame è un altro oligominerale essenziale per la salute dei capelli e non è un caso che venga utilizzato in prodotti per capelli come Kmax Stimulating Follicle Spray. Si tratta di una lozione a base di rame-peptidi ideata appositamente per il benessere del cuoio capelluto e dei capelli. 

 

3. Zucca: non solo ad Halloween  

Subito dopo castagne e funghi, uno degli alimenti che non dovrebbe mai mancare nella perfetta dieta capelli autunnale è la zucca. Quest’ultima, infatti, è particolarmente ricca di vitamine e sali minerali che conferiscono benessere alla capigliatura. Inoltre, la zucca sembrerebbe essere una buona alleata contro la calvizie comune, in quanto in grado di favorire l’inibizione del DHT (diidrotestosterone), l’ormone maschile più potente dopo il testosterone.

Controllare e inibire il DHT è essenziale per evitare il processo di miniaturizzazione del capello: ecco perché è consigliato a chi soffre di alopecia androgenetica l’impiego di integratori alimentari anti-DHT

 

4. Mandarini & Co

 

alimentazione-capelli

 

Proprio come la zucca, anche i mandarini, i mandaranci e le arance sono frutti appartenenti all’autunno particolarmente ricchi di betacarotene. Infatti, è proprio quest’ultimo a donare loro un colore arancio acceso. Il betacarotene è uno dei precursori della vitamina A (retinolo) e, proprio per questo, aiuta a prevenire la caduta di capelli e a migliorare la consistenza generale della chioma. 

 

5. Capelli Alimentazione e Ananas 

La stagione dell’ananas inizia ad ottobre e questo frutto tropicale è assai popolare sia in autunno che in inverno. Essa è nota per essere una vera alleata di pelle, capelli e unghie. Infatti, grazie all’elevata presenza di vitamina C, ha un effetto antinfiammatorio per la pelle, mantenendola pulita e aiutando a liberarla dall’acne. Inoltre, la stessa azione antinfiammatoria risulta particolarmente utile anche per il cuoio capelluto e il mantenimento del suo equilibrio. Infine, aiuta a prevenire la caduta di capelli e a favorire la salute generale della capigliatura

 

6.  Il frutto dell’energia vitale 

Secondo la mitologia greca, la dea Afrodite piantò questo frutto sull’isola di Cipro divenendo da allora il simbolo dell’energia vitale, della fertilità e dell’abbondanza. Si tratta del melograno, un altro dei frutti benefici che la natura ci offre in autunno. Infatti, il melograno è un alimento particolarmente ricco di antiossidanti e, proprio per questo, aiuta a combattere l’invecchiamento cellulare. Inoltre, esso ha una potente azione rigenerante che non va ignorata nell’alimentazione capelli: usare un estratto di melograno in una maschera aiuta a trattare i capelli sfibrati e secchi

 

7.  Alimentazione capelli sani: mirtilli rossi da non dimenticare

 

alimentazione-capelli

 

I mirtilli rossi migliori si raccolgono nella seconda metà di ottobre. Diversi studi hanno dimostrato come i mirtilli rossi possano essere impiegati nel trattamento di particolari disturbi alle vie urinarie (la cistite ne è un esempio). Tuttavia, l’elevata presenza di vitamina A e vitamine del gruppo B e il conseguente potere antiossidante li rendono un valido aiuto anche nella dieta per i capelli sani

 

8. Mela, meglio se Annurca Campana IGP 

Se una mela al giorno toglie il medico di torno, una mela annurca campana IGP contribuisce a ridurre la perdita di capelli e ne incrementa la ricrescita. Si tratta di una tipologia di mela specifica, la quale contiene un’elevata quantità di procianidina B2, una molecola appartenente alla famiglia dei flavonoidi. Proprio questa sua caratteristica la rende un alimento essenziale nel trattamento dell’alopecia androgenetica e, in generale, nella cura e nel benessere dei capelli

 

9. Uva: non solo il frutto degli sportivi 

Essendo ricca di magnesio, è considerata il frutto degli sportivi. Infatti, si rivela particolarmente utile in caso di crampi. Tuttavia, l’uva è anche un potente antiossidante naturale grazie all’elevata presenza di flavonoidi della famiglia dei polifenoli. Per questa ragione, è un frutto alleato della salute dei capelli e della pelle. Se però l’uva è consigliata nell’alimentazione per i capelli, lo è un po’ meno nelle diete di chi soffre di diabete: è un frutto in cui gli zuccheri non mancano di certo. 

 

10. Dieta per capelli? Includi le noci

 

alimentazione-capelli

 

Ogni anno, il periodo di raccolta delle noci va da settembre a novembre, in pieno autunno. Le noci sono particolarmente ricche di vitamina B5 e, per questo, sono considerate un ottimo aiuto per favorire la crescita dei capelli. Un altro motivo per cui sono essenziali quando si parla di dieta e capelli è che sono ricche di selenio, un minerale in grado di contrastare la forfora e mantenere in salute il cuoio capelluto. 

 

Cibo e capelli: le somme

Un’alimentazione ricca di vitamine e minerali è il primo passo per prendersi cura dei propri capelli (e del proprio corpo) partendo dall’interno. Dall’altro lato, è altrettanto importante avere a cuore la salute della propria capigliatura scegliendo sempre i migliori prodotti per capelli. Qui puoi trovare una selezione di prodotti indispensabili per stimolare la crescita dei capelli, ridurre la caduta e donare il giusto volume

 

Resta Aggiornato!

Umidità e pioggia possono mettere a dura prova i capelli. Nel prossimo articolo,
ti sveleremo cinque consigli anti-crespo.



newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per poter rimanere aggiornato sugli sconti esclusivi riservati agli iscritti!


(*offerta valida per un ordine minimo di 30 euro da effettuare entro 30 giorni da questa iscrizione, utilizzabile per un solo acquisto)

← Precedente Successivo →