Acconciature per Capodanno: 5 look per iniziare il 2021

Acconciature per Capodanno: 5 look per iniziare il 2021

In qualunque modo tu abbia deciso di iniziare il nuovo anno, non perdere l’occasione di sfoggiare il look giusto. Ecco le acconciature per Capodanno che dovresti provare quest’anno.

28/12/2020

Pettinature Capodanno: qualcosa è cambiato

Ci stiamo per lasciare alle spalle un anno insolito. Durante questi mesi, ci siamo adattati a un nuovo modo di vivere, di agire e di pensare. Abbiamo imparato a prenderci cura di noi stessi. Ci siamo improvvisati panettieri, artisti, parrucchieri e guru del beauty. Ora, è arrivato il momento dell’anno di mettere in pratica tutto ciò che abbiamo imparato in questi mesi. É tempo di brillare, di osare, di sentirci bene con noi stessi. In casa o fuori, da soli o in compagnia dei nostri cari, quest’anno, più di qualsiasi altro anno, dovremmo sfoggiare il nostro abito migliore e il nostro look più speciale per salutare il nuovo anno con lo spirito (e l’aspetto) giusto. Ecco, quindi, cinque acconciature per Capodanno che dovresti sfoderare nella notte più magica dell’anno. 

 

1. Chignon, il classico intramontabile

acconciatura capodanno

Nelle acconciature per Capodanno, il più amato è indubbiamente lo chignon. Un classico intramontabile dalle origini antichissime. Infatti, quest’acconciatura risale ai tempi dell’Antica Grecia, dove le donne lo sceglievano come pettinatura quotidiana. In alcune parti del mondo, come in Mesopotamia, invece, rappresentava una tipica pettinatura maschile. Nel corso della sua storia, è stato reinventato e riproposto in infinite varianti, ma senza mai perdere quell’eleganza che da sempre lo contraddistingue. 

 

È un’acconciatura chic che sta bene a tutte, ma solamente se si sceglie la forma più adatta al proprio viso. Ecco perché il team di esperti Kmax ha selezionato una variante per ciascuna forma del viso. 

 

  • Chignon basso

Perfetto per… il viso allungato

Scegliere uno chignon basso permette di creare un perfetto equilibrio con il proprio volto addolcendone la forma. Per realizzarlo, bastano poche e semplici mosse: 1) Dividere i capelli in tre parti e fare la coda con la ciocca centrale; 2) Arrotolare su se stessa la ciocca centrale e fissarla con delle forcine; 3) Arrotolare su se stessa la ciocca di sinistra, portarla indietro e fissarla insieme alla ciocca centrale; 4) Fare lo stesso con la ciocca di destra. 

 

  • Chignon alto 

Perfetto per… il viso rotondo!

In genere, quando il viso è rotondo, si tende a volerlo snellire e allungare. La giusta acconciatura per Capodanno può fare la differenza. Ecco perché si consiglia uno chignon alto e pieno di volume. Per realizzarlo: 1) Pettinare i capelli all’indietro e fare una coda ben tirata e alta; 2) Dividere la coda in due ciocche e arrotolarle intorno alla coda; 3) Fissare il tutto con delle forcine. In alternativa, per una versione extra-chic, prova ad utilizzare la ciambella per chignon e nessun capello sarà fuori posto. 

 

  • Chignon spettinato 

Perfetto per… il viso quadrato

Questa versione è l’ideale per chi ha i lineamenti del viso più squadrati e decisi. Tuttavia, è amato da tutte coloro che sono alla ricerca di un look meno ordinato e più naturale. Come realizzare questi capelli per Capodanno? Ecco le tre mosse per realizzare il messy bun: 1) Raccogliere i capelli senza tirarli come per fare la classica coda di cavallo; 2) Lasciare libere due ciocche per incorniciare il volto e aumentare l’effetto messy; 3) Avvolgerli su se stessi e legarli dolcemente con un elastico. 

 

Mai senza… 

Lacca! É essenziale per questo tipo di pettinature e vi permette di mantenere sempre in ordine la vostra acconciatura per Capodanno. Per un look più naturale, è meglio optare per uno spray fissante dalla texture più fresca come Kmax Fixing Spray. Alta tenuta, massimo risultato. 

 

2.  Il piano B: la coda

acconciatura capodanno

Non tutte sono amanti dello chignon, ma per fortuna c’è sempre un piano B. Ecco perché ti suggeriamo un’alternativa altrettanto d’effetto: la coda. Troppo spesso, tendiamo ad associare la coda a una pettinatura rapida e disordinata, la classica acconciatura che si fa quando i capelli non sono troppo puliti. Ma non è sempre così. La coda può rivelarsi una variante molto elegante e, per questo, può divenire una perfetta acconciatura per Capodanno e altre occasioni speciali. 

 

  • La coda alta

La prima fra tutte è un grande classico: la coda alta. Chic e raffinata, viene sfoggiata sempre più spesso sui Red Carpet. Per i tuoi capelli a Capodanno, è semplicemente perfetta. Ecco come realizzarla: 1) Pettinare delicatamente i capelli all’indietro districando ogni nodo; 2) Utilizzare una buona lacca spray per includere anche i capelli spezzati o più corti; 3) Ora legare tutto con un elastico. Per un tocco estremo di eleganza, prendi una ciocca di capelli dalla coda e arrotola intorno all’elastico per nasconderlo. 

 

  • La coda bassa 

La coda bassa è un'alternativa da tener presente quando si parla acconciature per Capodanno. É un look molto semplice e naturale, ma che consente allo stesso tempo di preservare l’eleganza che alcune situazioni richiedono. Per realizzarla basta: 1) Scegliere se si desidera optare per una piega liscia o prevalentemente ondulata; 2) Pettinare delicatamente i capelli e procedere con la piega desiderata; 3) Legarli con un elastico. Esattamente come per la coda alta, anche per questa versione si può optare per mascherare l’elastico con una ciocca di capelli per un risultato più chic

 

Mai senza…

acconciatura capodanno

Quando si pensa agli strumenti indispensabili per perfezionare il nostro look, si pensa immediatamente alla lacca. Vero, ma non è la sola. Infatti, quando si ha a che fare con acconciature come la coda, si può inciampare in alcune zone diradate della propria capigliatura. Per riempire queste aree e donare alla propria chioma la giusta pienezza, ci vengono in aiuto i prodotti di hair make-up. Le fibre di cheratina Kmax nascono  proprio con l’intento di mascherare il diradamento e perfezionare qualsiasi look, evitando che di mostrare le aree meno folte. Basta un piccolo accorgimento per stravolgere completamente l’effetto finale.

 

3. Acconciature per Capodanno: il semiraccolto 

acconciatura capodanno

Il semiraccolto rientra nella tipologia di acconciature capelli per Capodanno che salvano all’ultimo minuto. Questo perché sono pettinature che difficilmente si fanno abitualmente e, di conseguenza, ci permettono di creare un look tanto originale quanto semplice

 

  • Per i capelli lisci 

Per chi tutti i giorni ha i capelli lisci, la fine dell’anno può rappresentare l’occasione ideale per un look alternativo. Quindi, perché non optare per un semiraccolto con boccoli? Per realizzarlo basta: 1) Pettinare i capelli dolcemente; 2) Effettuare la messa in piega con la piastra o il ferro; 3) Prendere le ciocche davanti e fissarle all’indietro con un fermaglio o delle semplici forcine. 

 

  • Per i capelli ricci 

Romantici e chic, i semiraccolti sono la soluzione ideale anche per chi ha i capelli ricci. Se nella notte di Capodanno ciò su cui volete puntare l’attenzione sono i vostri capelli ricci, sarebbe un peccato raccoglierli. Ecco perché l’ideale è scegliere un semiraccolto semplice e raffinato. Per fare un semiraccolto con i capelli ricci possono bastare anche solo due mosse: 1) Pettinare e volumizzare i capelli; 2) Raccogliere all’indietro le ciocche che caratterizzano il volto con un fermaglio o un delizioso fiocco rosso. 

 

Mai senza… 

Fondotinta per capelli! Si tratta di uno strumento di hair make-up indispensabile quando si parla di semiraccolti. Questo perché raccogliendo all’indietro le ciocche frontali spesso si creano delle piccole zone diradate.Tuttavia, è possibile mascherare queste aree vuote con il fondotinta Kmax Scalp Shader. In questo modo, il look sarà immediatamente più pieno e folto. 

 

4. Non una semplice treccia

acconciatura natale

Nelle proposte per le vostre acconciature capelli per Capodanno fai da te, non poteva di certo mancare la treccia. Un grande classico, spesso adottato nella sua forma più tradizionale durante la vita di tutti i giorni. Di seguito, vi proponiamo due alternative, perfette da replicare nella notte dell’ultimo dell’anno. 

 

  • Treccia a lisca di pesce

Perfetto per le… alternative

Si tratta di una variante particolare (e molto amata) della tradizionale treccia. Ecco cosa devi fare per ottenere questo risultato: 1) Separare i capelli in due parti uguali dopo averli pettinati; 2) Prendere una ciocca dal lato sinistro, posizionala sopra l’intero lato sinistro fino a farla arrivare al lato destro; 3) Infilare la ciocca sotto il lato destro facendola diventare parte integrante di quel lato; 4) Tirare al meglio le ciocche per evitare un risultato disordinato; 5) Ripeti lo stesso procedimento con il lato destro; 6) Una volta che capito il meccanismo, non ti resta che arrivare fino alla fine. 

 

  • Semiraccolto e treccia 

Perfetto per le… romantiche

Per un look da favola, i capelli semiraccolti abbinati ad una treccia sono l’ideale. Se non lo avete mai fatto, potrebbe sembrare complesso. In realtà, bastano queste semplici mosse per realizzare quest’acconciatura dall’effetto wow: 1) Pettinare i capelli delicatamente per districare qualsiasi nodo; 2) Fare ai lati della nuca due trecce tradizionali di piccola o media dimensione (a seconda delle vostre preferenze); 3) Lasciare da parte le trecce appena fatte e fare un normale semiraccolto fissandolo con le forcine; 4) Coprire il punto appena fissato intrecciando le trecce delicatamente e fissandole ulteriormente con delle forcine.

 

Mai senza… 

Shampoo secco volumizzante! Per donare ai capelli il volume di cui hanno bisogno prima di un’acconciatura come questa. Inoltre, lo shampoo secco è ideale anche per rimuovere lo sporco senza lavare i capelli. Insomma, perfetto se non si ha molto tempo prima del Cenone di Fine Anno. Lo shampoo secco volumizzante di cui hai bisogno lo trovi qui

 

5. Quando gli accessori fanno la differenza 

 

acconciatura natale

 

Nella notte più lunga dell’anno, si può brillare anche senza sforzarsi di fare una particolare acconciatura. Come? Con gli accessori giusti: minimo sforzo, massima resa. Quale occasione più adatta di Capodanno per sfoggiare un vecchio cerchietto ricoperto di strass? Cerchietti bombati, fiocchi glitterati, fermagli particolari, perle e brillantini per decorare i propri capelli. Ogni accessorio che ti faccia sentire elegantemente chic non è solo ammesso, è d’obbligo. 

Mai senza… 

Qualcosa di rosso! A Capodanno, è tradizione avere almeno un accessorio rosso. Questa antica usanza è da ricondurre alla Cina, dove il rosso rappresenta fortuna e prosperità. Di conseguenza, iniziare il nuovo anno con qualcosa di questa varietà cromatica è un vero e proprio inno alla speranza. Vale la pena tentare. 

 

Resta Aggiornato!

Nuovo anno, nuovi abitudini. Nel prossimo articolo, ti sveleremo quali vitamine sono essenziali per migliorare la salute dei tuoi capelli.


← Precedente Successivo →

newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per poter rimanere aggiornato sugli sconti esclusivi riservati agli iscritti!


(*offerta valida per un ordine minimo di 30 euro da effettuare entro 30 giorni da questa iscrizione, utilizzabile per un solo acquisto)